Uno Studio di Inotuzumab Ozogamicin versus Chemioterapici in Pazienti Ricaduti o Refrattari nelle Leucemie Acute Linfoblastiche

MEDICI: Prof. Martinelli Giovanni, Dott.ssa Papayannidis Cristina, Dott.ssa Paolini Stefania, Dott.ssa Maria Chiara Abbenante, Dott.ssa Parisi Sarah, Dott.ssa Sartor Chiara
PATOLOGIA: Leucemia Acuta Mieloide
FASE: 3
TIPO: Interventistico
STATO RECLUTAMENTO: Non attivo

OBIETTIVI:
Questo studio vuole comparare l’efficacia, in termini di risposta completa e overall survival, di inotuzomab ozogamicin versus la scelta chemioterapica dello sperimentatore.

FARMACI:

-inotuzumab ozogamicin
-FLAG (flidarabine, citarabina, e G-CSF)
-HIDAC (alte dosi di citarabina)
-Citarabina e mitoxantrone

PARAMETRI DI AMMISSIBILITA’:

Età ammessa: dai 18 anni in poi;
Entrambi i sessi sono arruolabili;
Non sono accettati volontari sani.

Inizio studio: Agosto 2012
Stima fine studio: Agosto 2017

CRITERI
criteri di inclusione:
- espressione CD22
- adeguate funzioni renali ed epatiche

criteri di esclusione:
- malattia extramidollare isolata
- malattia del Sistema Centrale Nervoso Attivo (CNS)