“Inibitori di BCL2 nelle leucemie acute e croniche” – 19 Giugno 2017, Milano

Le conoscenze ed i progressi scientifici nell’ambito delle Sindromi Linfoproliferative Croniche hanno portato alla identificazione di un nuovo bersaglio molecolare, si tratta del gene BCL2 presente nella maggior parte di queste patologie così come nelle Sindromi Linfoproliferative Acute. Tale risultato pone le basi per l’utilizzo di farmaci innovativi, in grado di attivare il processo di morte cellulare programmata (apoptosi), ed offre pertanto un’arma terapeutica estremamente efficace ad una popolazione di pazienti spesso con prognosi infausta.

Di questo si parlerà nell’ambito dell’Evento Scientifico “Inibitori di BCL2 nelle leucemie acute e croniche” che si terrà il 19 Giugno 2017 a Milano, presso Hotel Michelangelo al fine di approfondire i meccanismi molecolari relati al suddetto pathway, oltre a discutere i risultati ottenuti in ambito clinico con terapie convenzionali e farmaci innovativi in queste categorie di pazienti.

Il corso è stato accreditato presso il Ministero della Salute e la partecipazione darà diritto a 5 crediti formativi.

 

L’iscrizione è gratuita fino all’esaurimento dei posti disponibili e previa registrazione on-line collegandosi al sito

www.noemacongressi.it

Per altri informazioni:

http://www.noemacongressi.it/eventi/